Quando mi hanno chiesto di scrivere la biografia estesa, ho replicato:“Si, ma quanto estesa???”

Liceo classico prima e giurisprudenza dopo mi hanno inconsapevolmente allenato allo sproloquio teorico.

Il dono della praticità, della schematizzazione, delle messa in procedure, della semplificazione li ho dovuti apprendere e conquistare. Ed ora sono una passione.

Giurisprudenza è stata una di quelle scelte dettate dalla bramosia – prevalentemente della società e della famiglia – circa il vivere in uno stato di sicurezza.

“Ti apre le porte del mondo del lavoro” – “Puoi fare tantissimi concorsi” – “Se vuoi fare la libera professione, è una professione sicura”.
Sicurezza, certezza, assenza di rischi, rifugio dal diverso.

La parte logica di me – da cui dipendevo totalmente – è stata attratta per lungo tempo dalla chimera di un simile confort.

Un famoso brocardo recita

Il risparmio non è mai guadagno”

…soprattutto a lungo termine (aggiungo io).

A lungo “ho risparmiato” nell’ascoltare l’istinto che ruggiva dentro di me.

Specializzato in diritto del lavoro e gestione delle risorse umane – anche qui la logica mi suggerì un master universitario – ho iniziato da giovanissimo a frequentare come professionista il mondo delle imprese e delle risorse umane. Con soddisfacenti riscontri e riconoscimenti.

In parallelo, cresceva anche il senso di insoddisfazione dentro di me.

Dietro un (futuribile) grande uomo, c’è sempre una (attuale) grande donna.

Un giorno mia moglie mi regala un libro di PNL (lei mi dice che le è letteralmente saltato agli occhi – ed io ora le credo).

Una vera e propria rivoluzione. L’apertura del sipario.

Inizia la mia avventura in un nuovo approccio alla vita e alla professione.

  • Crescita personale continua.
  • Self Leadership.
  • Life Coaching.
  • Comunicazione/Marketing.
  • Visione sistemica.
  • Pensiero laterale.
  • Capacità relazionale.
  • Apertura al Digitale.

Queste sono le espressioni chiave che da allora mi accompagnano.

Libri, formatori nazionali e internazionali, incontri e relazioni con mentori ed ispiratori.

Tutto diventa sfidante e stimolante. Un’avventura continua (e che continua).

Le sfide e le avventure iniziano sempre con il dover affrontare dei mostri (interiori ed esteriori).

La prima sfida è stata quella relativa alla risorsa tempo e alla risorsa soldi .

E poi una domanda è stata per molto tempo presente nella mia testa:

“Come posso realizzare tutto ciò senza mettere a repentaglio  quello che ho costruito e che garantisce alla mia famiglia un soddisfacente livello economico e sociale?”

Poi ho capito: se non c’è soddisfazione personale non c’è nessun altro tipo di soddisfazione.

Per dar vita ai miei principali valori guida (crescita continua, serenità familiare, miglioramento sociale) dovevo battere, sul campo della “messa in pratica”, il mostro della cosiddetta “zona di comfort” (cioè la vocina che ci dice: “ma chi te lo fa fare di cambiare, stai così comodo”).

Così sono entrato in campo e mi sono messo in gioco.

Ho scelto un nuovo approccio alla professione e alla vita, un approccio libero da schemi precostituiti, pratico e semplice nella realizzazione delle attività, che porti benessere reale con vantaggi di tutte le parti coinvolte. Ho lottato per educare me stesso a tale nuovo approccio alla professione. Ho lottato e lotto per farne comprendere i benefici a colleghi e clienti. Ho lottato e continuo a lottare per migliorare e perfezionare sempre di più un tale approccio.

E poi ho scelto di mettermi alla prova nel campo delle start-up innovative.

Dapprima un’avventura della comunicazione d’impresa, poi in quello dello della tecnologia digitale nel settore sportivo.

Ed ora, dopo sfide e conquiste continue, sono al punto di non ritorno e posso definirmi:

Libero Professionista e Startupper appassionato di sviluppo personale e di digitale.

Con una tendenza – sempre più evidente e preponderante – alla praticità e all’uso  aperto, sistematizzato e semplificato del digitale.

Ed ora, l’alba di una nuova era.

sono qui per cavalcare insieme l’onda propulsiva di

#SurfDigital.